Villa Pusterla

Villa Pusterla, Limbiate - opiniones y fotos

Edificios con valor arquitectónico
Acerca de
Duración sugerida
2-3 horas
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil
La zona
Dirección

4.5
9 opiniones
Excelente
5
Muy bueno
3
Promedio
1
Mala
0
Horrible
0

Laura C🌷🌷🌷
Meda, Italia4.884 aportes
Testimonianza di architettura lombarda del 700
ago. de 2019
Villa Pusterla è una grande villa del 700, famosa perché qui vi soggiornarono Ferdinando IV di Borbone, Re di Napoli e Napoleone Bonaparte. Dopo essere appartenuta a famiglie nobili (Arconati e Crivelli), rimase abbandonata fino a quando il comune di Milano l'acquistò e la utilizzò come ospedale psichiatrico. Attualmente è sede dell'Istituto Agrario. La villa è stata restaurata, ma ha mantenuto i caratteri barocchi e neoclassici. Adiacente la villa c'è la chiesa, in fase di restauro, dove si sposarono le sorelle di Napoleone.
Escrita el 25 de agosto de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Alessandro F
Milán, Italia25.381 aportes
Re di Napoli
abr. de 2019 • Solitario
Questa bella villa del quattordicesimo secolo fu scelta come dimora dal Re Ferdinando IV di Borbone e come quartier generale da Napoleone.
Pensate come doveva essere bella allora è guardatela adesso..... una tristezza.
Non ha fatto la brutta fine del manicomio di Mombello sorto sui suoi terreni solo perché è stato trasferito qui l’Istituto Tecnico Agrario statale rinominato Castiglioni, in onore dell’illuminista che abitò qui nel 700.
La villa , a forma di ferro di cavallo, si presente con facciata , a ponente , sopraelevata rispetto il terreno circostante, dandole ancor più imponenza .
Sul lato opposto invece i due bracci dello stabile terminano con due semitorri collegate da un porticato .
A lato la cappella privata in fase di restauro.
Escrita el 3 de abril de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

enzor3658
Limbiate, Italia7 aportes
Una visita "Natalizia"
dic. de 2018 • Amigos
Una passeggiata al centro commerciale Carrefour di Limbiate,molto ben organizzato e con la "giusta" confusione.E' stato piacevole passare un po' di tempo...e farsi un'idea su alcuni oggetti da regalare.
Escrita el 11 de diciembre de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Roberta V
Rho, Italia3.774 aportes
Lasciata andare
sept. de 2017 • Solitario
Peccato che sia un pò lasciata andare.
Comunque ho avuto la possibilità di prendere parte ad una visita guidata di questa Villa che nei tempi ha ospitato Ferdinando IV di Borbone e Napoleone Bonaparte e le sue truppe hai tempi della guerra. Dove nell'attiguo oratorio invece si sono tenuti i matrimoni di Paolina ed Elisa Bonaparte. Villa che ha visto molti trascorsi da Ospedale psichiatrico (Mombello) a istituto agrario e che adesso appartiene alla provincia.Facendo la visita guidata si possono vedere e ascoltare questi vissuti.
Escrita el 13 de enero de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

marionerozzi
Como, Italia6 aportes
storia e non solo
ene. de 2017 • Solitario
questa villa storica oltre ad aver ospitato napoleone e le sue sorelle ha ospitato un più tardi l'ospedale psichiatrico di milano. il parco viaggia tra storia e misteri.
bellissime le visite guidate offerte dalla scuola
Escrita el 13 de agosto de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Nicola M
7 aportes
Ricca di storia (anche inventata)
may. de 2016 • Familia
Il nome "Pusterla" è rimasto anche se viene da un romanzo storico dell'800 ambientato nella villa.

La villa Crivelli-Pusterla è ora sede dell'Istituto di Agraria, oltre che di uffici ASL.
Consigliata la visita guidata (organizzata dall'istituto) durante l'annuale apertura delle Ville brianzole, per scopire i personaggi che vi hanno vissuto, lavorato, trnasitato (non solo Napoleone).
Escrita el 25 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

vverziera74
Limbiate, Italia46 aportes
Visita in occasione della sfilata in costume di Napoleone
jun. de 2015 • Familia
Bellissima visita in occasione della sfilata in costume di Napoleone partita da Mombello che ricorda eventi importanti della nostra città, il Matrimonio di Paolina Bonaparte e a me fa sognare non avendo vissuto in quei periodi.
A me è piaciuta molto la location e complimenti alla preside dell' Istituto che ha raccontato la storia molto interessante di questa villa a pochi passi da casa.
Escrita el 18 de mayo de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

sallysara
Limbiate, Italia511 aportes
Una reggia a due passi da casa
mar. de 2016 • Pareja
La vedi tutte le mattine uscendo da casa. Svetta sulla collina dominando la cittadina e con la sua imponente bellezza lascia senza fiato! All'interno si trova la scuola di agraria...spesso vado a prendere il formaggio o il latte e mi sento in campagna. D'estate si organizzano eventi e feste....vi consiglio una visita...vi lascerà a bocca aperta
Escrita el 29 de marzo de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Augusta Maria C
Meda, Italia468 aportes
VILLA DELLA BRIANZA CHE RACCONTA PAGINE IMPORTANTI DELLA STORIA ITALIANA
oct. de 2015 • Pareja
Villa settecentesca, la Crivelli Pusterla Arconati, è edificio di grande interesse artistico e storico. Quando l'ho visitata in occasione dell'iniziativa "Villa di Brianza aperte" volevo scrivere una recensione perchè ritengo che almeno i lombardi, non possano ignorare un gioiellino così interessante della storia italiana. Sono rimasta delusa nel constare come nessuno ne avesse parlato su Tripadvisor. Volevo proporla all'attenzione di estimatori e non, ma non sapevo come si accedesse. Ora che ho capito il meccanismo di Tripadvisor circa le nuove attrazioni, ho rispolverato il mio intento di far conoscere a molti questa bellissima villa, tipica dell’architettura settecentesca lombarda. In essa vi soggiornarono Ferdinando IV di Borbone, re di Napoli, e Napoleone Bonaparte la preferì alla reggia di Monza: qui stabilì il suo quartier generale e trattò la nascita della Repubblica Cisalpina. Visitabile anche l’Oratorio di San Francesco (ora la Chiesa è staccata dalla villa e ha un’entrata autonoma) recentemente restaurato, che vide il matrimonio di due sorelle di Napoleone e che conserva la copia della pala d’altare di Bernardino Campi. La storia, qui solo accennata, è rinvenibile su qualsiasi testo serio. Dopo la metà del 1800 fu trasformata in ospedale psichiatrico, che ospitò fino a 3000 persone. Ricordo che ero una giovanissima laureata, inviata lì per il suo tirocinio, ma mi recai nel manicomio solo tre volte e, non riuscendo a reggere tutto quel dolore, chiesi di andare altrove. Nulla sapevo dell’importanza della villa. Oggi ospita l’Istituto Castiglioni e l’annessa azienda agricola. La dirigente scolastica, il Comune, e tante altre organizzazioni stanno completando i lavori di restauro e soprattutto fanno conoscere al pubblico questo gioiello, tanto più che oggi all'interno l’edificio sono conservati affreschi e varie decorazioni che tuttora testimoniano l’importanza della villa e la sua passata bellezza. Il restauro deve essere ancora completato. La villa merita senza dubbio almeno una visita, rivolta a privati e scolaresche. Le iniziative ufficiali non mancano, ma si possono prendere appuntamenti, previo accordi.
Escrita el 10 de febrero de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil
Preguntas frecuentes sobre Villa Pusterla


Restaurantes cerca de Villa Pusterla: Ver todos los restaurantes cerca de Villa Pusterla en Tripadvisor