Palazzo Sanseverino-Falcone
Palazzo Sanseverino-Falcone
4.5

Las formas más populares de disfrutar de atracciones cercanas


4.5
9 opiniones
Excelente
5
Muy bueno
3
Promedio
1
Mala
0
Horrible
0

John_Lockart
Melito di Porto Salvo, Italia14 aportes
ago. de 2017 • Solitario
Appartenuto alla potente famiglia calabrese dei Sanseverino, venne edificato a partire dal XVII secolo a cura di Giuseppe Leopoldo Sanseverino X principe di Bisignano. Dall'opera dello storico Raffele Capalbo, emerge che il terreno dove sorge il palazzo era proprietà di don Fabrizio Julia, poi acquistato dai Sanseverino. Lo stesso storico afferma che il progetto fu di un architetto romano e le spese di costruzione ammontarono a settantamila ducati, escluse le spese per le decorazioni pittoriche. Com'è stato notato, gli affreschi che raffigurano "L'allegoria del Tempo" e il "Ratto di Prosperina" (che lo storico Capalbo, voleva attribuire agli artisti Zuccari da San Angelo in Vado, che vissero ed operarono dal Cinquecento fino ai primi del Seicento) appartengono invece all'artista napoletano Donato Vitale, che affrescò le sale tra il 1714 e il 1718, come ha dimostrato con documentazione valida lo storico Giuseppe Abruzzo. In quanto al costruttore dell'edificio, è certo che si tratti di Stefano Vangeri da Rogliano, famoso per i numerosi interventi ai palazzi nelle città calabresi, che operò fino al 1720, anno in cui, con buona probabilità, si occupò anche delle rifiniture del palazzo. L'edificio si erge su quattro piani, il piano terra ed il primo piano, ospitavano una sorta di corpo di guardia del principe. L'ala est del piano terra è caratterizzata da un ampio salone delimitato da pareti con nicchie (in passato abbellite da splendide figure marmoree), al centro della sala si trovano otto colonne di pietra, con capitelli di stile tardo cinquecentesco, che alcuni ritengono riutilizzate da un precedente edificio, forse una chiesa. Il secondo piano, detto anche piano nobile, dove la famiglia risiedeva, è composto da svariati saloni, dove spiccavano affreschi, che se pur in parte deteriorati sono ancora visibili. Il terzo piano, era adibito alla servitù ed alla cucina. Il Palazzo divenne dimora della Famiglia Falcone da quando il nobile Don Angelo Falcone prese in sposa la Principessa Carmela Sanseverino. Negli anni ottanta il Palazzo fu donato dalla Famiglia Falcone al Comune di Acri. Il Palazzo ospita parte del Museo della Civiltà Contadina e il MACA Museo d'Arte Contemporanea dedicato a Silvio Vigliaturo ed è in allestimento una pinacoteca cittadina.
Escrita el 28 de julio de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Franco M
Badolato, Italia146 aportes
may. de 2018 • Amigos
Palazzo nobiliare molto ben restaurato, sede di varie manifestazioni e presentazioni. E' vicino alla basilica del paese e agevolmente visitabile. Fastidiosissimo il rumore da visite di gruppi, l'acustica qui è (troppo) perfetta!
Escrita el 9 de junio de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Renato14619
Cosenza, Italia66 aportes
mar. de 2018 • Amigos
Palazzo restaurato magnificamente e sede di un museo d'arte moderna in cui la fa da padrone Silvio Vigliaturo con le sue magnifiche ed originali opere In vetro, tra cui i trofei creati per le olimpiadi invernali di Torino, nella cui provincia il maestro risidede e lavora.
Escrita el 6 de abril de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Lucca A
Roma, Italia119 aportes
nov. de 2017 • Amigos
Palazzo interessante restaurato in maniera perfetta ,con ampio cortile interno con grandi scalinate per salire alle molte stanze dei piani superiori.
Escrita el 18 de noviembre de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

ROSS444
Bassano Del Grappa, Italia63 aportes
ago. de 2016 • Familia
Siamo stati lì per un matrimonio, ottima location.
Facile da raggiungere e con molti parcheggi gratuiti.
Escrita el 31 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Eugenio P
Arcavacata, Italia106 aportes
jul. de 2016 • Familia
Splendido Palazzo signorile nel centro storico di Acri. Sede anche del museo di arte contemporanea "Vigliaturo". Nella sala delle colonne si è tenuto un concerto di musica barocca, la location adatta e perfetta per eventi di questo genere ! Da visitare così come l'interessante centro storico di Acri.
Escrita el 13 de julio de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Silvia S
Mantua, Italia324 aportes
mar. de 2016 • Amigos
Bellissimo e antichissimo palazzo, venne edificato nel XVII secolo e apparteneva alla potente famiglia calabrese dei principi Sanseverino.
Situato su un'altura della bella cittadina di Acri, domina imponente nel tempo e sembra ricordare ai posteri la sua potenza, la sua maestosità, la sua discendenza nobiliare nel corso dei secoli.
Ricco di storia e di cultura l'edificio si erge su quattro piani, il più bello è il secondo piano dove la famiglia dei principi risiedeva. Ci sono svariati saloni alle cui pareti spiccano ancora adesso le tracce di bellissimi dipinti in stile "arabesque".
Se visiti il palazzo una strana atmosfera ti avvolge, sembra di ritornare indietro nel tempo e di "sentire" attraverso "misteriosi canali" ataviche leggende di un tempo passato, ricche di saggezza e sapienza antica ...
Fantasia o suggestione? Sarà, forse, l'influenza del Museo della Civiltà Contadina o del Museo d'Arte Contemporanea che si trovano all'interno di questa struttura?
Ai visitatori l'ardua sentenza!
Escrita el 10 de mayo de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Mario D
95 aportes
ago. de 2014 • Pareja
Un bellissimo palazzo dove è esposta la galleria di vigliaturo conosciuto un tutto il mondo per la particolare lavorazione all interno del vetro da visitare .
Escrita el 13 de septiembre de 2014
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Giuseppe S
Acri, Italia332 aportes
jun. de 2012 • Amigos
Il palazzo Sanseverino-Falcone è un palazzo storico del XVII secolo situato nel centro storico di Acri, fu la residenza estiva del principe Sanseverino, oggi è importante soprattutto per ospitare il museo MACA Museo d'Arte Contemporanea dedicato a Silvio Vigliaturo che occupa una trentina di stanze del palazzo.
Escrita el 9 de abril de 2013
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Palazzo Sanseverino-Falcone (Acri) - Lo que se debe saber antes de viajar - Tripadvisor

Preguntas frecuentes sobre Palazzo Sanseverino-Falcone