Chiesa Di San Giovanni Battista

Chiesa Di San Giovanni Battista, Alba - opiniones y fotos

Chiesa Di San Giovanni Battista
3.5
Monumentos y lugares de interés
Acerca de
Duración sugerida
< 1 hora
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Las mejores formas de disfrutar de atracciones similares

La zona
Dirección

3.5
54 opiniones
Excelente
6
Muy bueno
21
Promedio
26
Mala
0
Horrible
1

EVA122014
Italia12.109 aportes
La Chiesa piu' Antica di Alba
oct. de 2020
La Chiesa si trova in Piazza Pertinace in pieno centro Storico di Alba, una piccola Piazza con diversi Palazzi storici e il Rudere di un Tempio di età Romana . La facciata si presenta molto semplice con il campanile posto lateralmente. L'Edificio di origini nell'alto Medioevo ha avuto molte restaurazioni si presume che fu realizzata nel corso del VII-VIII secolo, in epoca Longobarda. Dal metà dell'800 a oggi alla Chiesa seicentesca vennero fatte ulteriori ristrutturazioni sia della facciata che del suo interno , nuove decorazioni in stucco. Chiesa a una navata, ha un elegantissimo soffitto a cassettoni Dorati che mi ha lasciato senza fiato. Conserva numerose opere d'arte di notevole pregio , Io mi sono soffermata in qualche minuto di raccoglimento sull'altare laterale di Santa Rita . Da Visitare.
Escrita el 21 de octubre de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

CHT570
Limbiate, Italia8.471 aportes
Controfacciata
ago. de 2020
Del XV secolo, in controfacciata ha degli affreschi molto belli, che risalgono al 1320: figure femminili inginocchiate con San Giovanni Battista e San Giovanni Evangelista.
Escrita el 16 de septiembre de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Stefano91
Milán, Italia73.978 aportes
Del Tredicesimo Secolo
feb. de 2020
Situata di fronte al medievale Palazzo Marro (stranamente non più presente tra le attrazioni di Alba, qui su TA), si presenta con una semplice facciata bianca. L'interno è in fase di restauro e un avviso posto all'ingresso chiede ad ogni visitatore un'offerta per il restauro stesso.
Escrita el 24 de febrero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Vadim
Murmansk, Rusia21.290 aportes
The oldest Church in Alba after the Cathedral.
ago. de 2019
San Giovanni is the oldest Church in Alba after the Cathedral of San Lorenzo. However, it can`t be said from its appearance. Indeed, the facade of San Giovanni is new, restored at the end of the XIX century by Nicolao Strumia. The Church of St. John the Baptist was built near the site of the Roman forum and, along with the Cathedral, is the oldest in the city. It probably exists since the time of the Lombards. The Augustinians used this Church from 1556 to 1801 until the Napoleonic armies conquered Italy, closed the monastery, and placed either a warehouse or a stable here. The interior is richer than the exterior. If you raise your head, your gaze lingers on the coffered ceiling. The center of the composition of the altar is the painting "the Baptism of Christ" by Giovanni Antonio Molineri, painted in the XVIII century by order of the Augustinians. A triptych painted in 1887 by Paolo Gaidano depicting the Madonna and child, Saint Teresa Avila, and Saint Francis of Assisi is placed above Molineri's painting. The altar on the right is dedicated to Saint job, an example of long-suffering and faith among Christians (and, by the way, among Muslims under the name Ayyub). An 1823 painting by Giuseppe Chiantore adorns the altar. It was paid for by the silkworm society. The side altar on the left is dedicated to the Madonna del Carmine and is interesting with Baroque sculptures by an unknown author. A painting by the famous local artist Macrino d'alba is located in the next side altar dedicated to St. Augustine. The 1508 painting depicts the Madonna in child worship, Saint Joseph, Saint Nicholas of Tolentino, and, of course, Saint Augustine. Interestingly, the Cantone family was responsible for maintenance, and since the end of the XIX century, the Biglino family. This is how the Church solves the problem of financing the maintenance of the Church. The society of master masons is responsible for the maintenance of the next chapel. It was dedicated to the first Martyr Stephen, who was known to have been lynched by the mob. However, there are no signs of that in this chapel. It was re-consecrated to St. Rita and we see in the picture of the mournful Augustinian nun. The first altar on the left at the entrance, recreated in the eighteenth century, is dedicated to the Madonna della Grazia. The oldest painting from 1377 by Barnabas da Modena is located here. The painting was previously located in the destroyed Church of St. Francis of Assisi in Alba.
Escrita el 30 de enero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Paolo d'Alba
Alba, Italia1.073 aportes
La pinacoteca di Alba
ene. de 2020
Certo, rispetto alla cattedrale, e´ una chiesa piu´ semplice, ma contiene diversi affreschi che la fanno ergere al di sopra di molte altre chiese di Alba e dintorni.
E´ di origini medioevali , con alcune attestazioni del XIII secolo.
La attuale controfacciata corrisponde alla parete di fondo del periodo medioevale (come dimostrano alcune tracce di affreschi nascosti dietro la tribuna dell´organo, scoperti nel 1989); infatti l´orientamento "canonico" era abside e presbiterio a Est e facciata a Ovest.
La chiesa e´stata ristrutturata piu´ volte, in modo anche significativo. Dal 1884 venne anche sopraelevata la precedente struttura seicentesca e dotata del bel soffitto a cassettoni.
Merita una accurata visita ad alcune cappelle:
la prima a sinistra entrando, dedicata alla Madonna delle Grazie, con un delicato dipinto di Madonna che allatta, di Barnaba da Modena, anno 1377, che proviene dalla demolita chiesa di San Francesco, di stile un po´ bizantino;
la terza a sinistra, dedicata a Sant´Agostino, con un bellissimo dipinto del pittore rinascimentale Macrino d´Alba, che raffigura la madonna in adorazione del Bambino, S. Giuseppe, S. Nicola da Tolentino; Sant´Agostino Vescovo, San Gerolamo e angeli musicanti. Tra le vesti della Madonna, sul fondo del manto, si vede la scritta apocrifa che attribuisce l´opera al Macrino, datandola 1508.
Sempre dalla chiesa di San Francesco (dal coro del ´400), nel settore destro del presbiterio, contro la parete, è visibile un sedile intagliato in legno di noce, commissionato dal francescano fra Marco da Sommariva, e realizzato nel 1429. Nei bassorilievi sono raffigurati il sogno di papa Innocenzo III, la Natività di Gesù con l’arrivo dei Magi e vari Santi, con motivi decorativi e simbolici.
Al centro della parete di fondo, soprastante al coro, è la grande pala (olio su tela) dov’è rappresentato Il battesimo di Cristo. Dall’Ottocento appare inclusa ed adattata in una più ampia, composita cornice centinata, a mo’ di ancona, fortemente sporgente (proveniente dalla chiesa di S. Francesco). Il dipinto è opera del saviglianese G.A. Molineri (1577-1631), realizzato su committenza degli Agostiniani. La scena è colta con sobria, forte naturalezza, ma pure con evidenti modalità post-caravaggesche.
Al centro, sulla mensa dell’altare maggiore (del 1894), sono ben visibili cinque tavole dipinte a tempera, disposte orizzontalmente. Queste opere pittoriche facevano parte della predella di un pregevole polittico (ora nella Galleria Sabauda di Torino) eseguito nel 1493 dall’astigiano Gandolfino da Roreto (documentato tra il 1493 ed il 1518) sempre per l’albese chiesa di S. Francesco d’Assisi. Nei pannelli ricomposti sono raffigurati Cristo e gli Apostoli, con modalità memore della tradizione ligure-provenzale.
Il lato destro della chiesa (entrando) ha cappelle con dipinti piu´ recenti (da meta´ Settecento); nella seconda cappella, dopo il fonte battesimale, dedicata al Sacro Cuore e Santa Zita, si puo´ammirare una particolare tela, la "Cena di Emmaus", siglata «GAM» e datata 1629, attribuita all’artista saviglianese Giovanni Antonio Molineri (1577-1631).
Escrita el 20 de enero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Sergfer
Turín, Italia625 aportes
Interno bello ma da restaurare
ene. de 2020 • Solitario
La chiesa è bella anche se non particolarmente accattivante dall'esterno. Come spesso succede in Italia all'interno, poco valorizzate,, ci sono opere d'arte notevoli, tra cui spicca una Madonna con bambino del 1377. L'interno della chiesa non è particolarmente illuminato purtroppo e ci sono parecchi lavori di ristrutturazione da fare. Ma si sa, da noi c'è talmente tanto che opere, potenzialmente anche importanti, vengono piuttosto tralasciate. Peccato perché le potenzialità sono grandissime.
Escrita el 10 de enero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

ACM1899Pier
Milán, Italia18.370 aportes
Da vedere al volo
oct. de 2019
Merita una visita, all'interno c'è una pregevole Madonna col Bambino e anche altre opere. L'esterno invece presenta una facciata molto semplice.
Escrita el 3 de diciembre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Vito M
Mantua, Italia2.963 aportes
Piacevole
oct. de 2019
La Chiesa di San Giovanni Battista è stata ben restaurata e si presente con una facciata accattivante. Non molto importante artisticamente.
Escrita el 23 de octubre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Salvatore P
Gallarate, Italia1.119 aportes
Bello il soffitto
oct. de 2019
Mi è piaciuto soprattutto il soffitto a mo' di cassettoni. L'esterno è un po' anonimo, ma vale al pena entrare
Escrita el 22 de octubre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

AlterSchwede13
Boblingen, Alemania1.493 aportes
Disappointing and not very inviting.
sept. de 2019
disappointing and not very inviting. It looks more appealing from the outside than it does from the inside. It's all a matter of taste.
Escrita el 22 de septiembre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 54
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil
Preguntas frecuentes sobre Chiesa Di San Giovanni Battista

Hoteles cerca de Chiesa Di San Giovanni Battista: Ver todos los hoteles cerca de Chiesa Di San Giovanni Battista en Tripadvisor