Eremo di San Marco
Escribe una opinión

Las formas más populares de disfrutar de atracciones cercanas


4.0
31 opiniones
Excelente
16
Muy bueno
10
Promedio
2
Mala
0
Horrible
3

hmdiar
Civitanova Marche, Italia101 aportes
abr. de 2021 • Familia
Estremamente suggestivo, un po' impegnativo il percorso, dato che eravamo coi bambini ed il terreno era scivoloso per la pioggia delle ore precedenti. Meglio andare col sole, ma ne vale la pena
Escrita el 26 de marzo de 2022
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Daniele B
Udine, Italia10.423 aportes
jul. de 2020
L’Eremo di San Marco si trova sull’omonimo colle, sito a qualche chilometro da Ascoli Piceno; si raggiunge percorrendo la strada provinciale n° 76, fino al colle di San Marco, e percorrendo quindi il sentiero (segnato) che discende al sito (impegnativa la risalita).
Per la sua costruzione, venne scelto un luogo di difficile accesso, tale da offrire ai suoi primi abitanti, monaci appartenenti all’ordine dei cistercensi, l’opportunità di allontanarsi dalla società, seguendo le regole del loro ordine e concretizzando il loro desiderio di solitudine e di poter condurre una vita di preghiera immersi nella natura.
Le prime notizie dell’Eremo datano XIII secolo, anche se la zona in cui è costruito, data la sua difficile accessibilità e la lontananza da centri abitati, offriva rifugio ad eremiti, penitenti, ed asceti già a partire dal VI secolo.
Il Papa ascolano Niccolò IV emanò, durante il suo pontificato, una bolla pontificia, con la quale concedeva l’indulgenza plenaria ai pellegrini che, nella ricorrenza di San Marco, avessero raggiunto l’Eremo in visita penitente.
Negli anni, l’Eremo acquisì un notevole numero di proprietà terriere, che generarono malumori nella Chiesa Ascolana; verso la fine del XIV secolo, il vescovo di Ascoli Piceno soppresse il monastero. La lotta tra Guelfi e Ghibellini, e la costruzione di una nuova chiesa parrocchiale, portarono al lento declino ed allo stato di abbandono dell’Eremo, che si concluse, nel XIX secolo, con atti di vandalismo, ruberie, profanazione delle tombe, e danneggiamento degli arredi e degli affreschi presenti.
Nel 2016, l’edificio è stato sottoposto a lavori di restauro e consolidamento, che gli hanno restituito la possibilità di accogliere le visite.
In occasione della nostra, di visita, complice molto probabilmente il periodo post-pandemia di COVID-19, l’accesso all’Eremo era interdetto; la cosa che giudico decisamente negativa, e facilmente ovviabile con un po’ di semplice buon senso, è stata trovare il cartello che avvisava di ciò solo una volta giunti al fondo del sentiero di accesso (anziché all’imbocco), con uno sbarramento posto anche in corrispondenza alla terrazza panoramica, dalla quale ritengo si possa ammirare la vista dell’Eremo addossato alla roccia.
Risultato, abbiamo affrontato una discesa alquanto perigliosa ed una risalita sicuramente impegnativa per poter solo intravedere l’Eremo attraverso le frasche.
Sarebbe raccomandabile porre un cartello, che avvisi della chiusura dell’Eremo, in corrispondenza all’imbocco del sentiero, sulla sommità del colle di San Marco, per consentire al visitatore la libera scelta se affrontare comunque l’impegnativa “sgroppata”.
Escrita el 29 de agosto de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

cocchia_f
Ascoli Piceno, Italia1.797 aportes
oct. de 2019
per arrivarci si fa una bellissima camminata a piedi su un sentiero in salita e un po' arduo che parte dal bosco delle Piagge...l'eremo è costruito nella roccia sotto il pianoro di colle S.Marco che domina la città di Ascoli Piceno….bisognerebbe, però, tenere più a posto il sentiero
Escrita el 24 de marzo de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

fi_decorso
Milán, Italia56.513 aportes
jul. de 2019 • Pareja
Raggiungibile percorrendo con cautela il sentiero che parte da Piagge inoltrandosi nella fitta vegetazione l'eremo, sebbene al momento non accessibile all'interno, esercita comunque una forte attrazione e lascia sempre stupefatti non solo per la posizione e la perizia dei costruttori, ma per il senso di spiritualità che emana. Se si ha voglia di un contatto autentico e selvaggio con quello che fu un aspetto della storia di Ascoli questa è una meta imperdibile.
Il percorso, seppure breve, va comunque affrontato con scarponcini da montagna e, naturalmente, molta prudenza.
Escrita el 25 de julio de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Cristy19
Roma, Italia23 aportes
abr. de 2019 • Pareja
Al termine di una passeggiata lunga e varia che ci ha condotti all'Eremo passando per il Parco Naturale di Castel Trosino, Il Borgo Medievale, la Necropoli longobarda, si è stagliato di fronte a noi questo bellissimo Eremo incastonato nella parete verticale della roccia.
Bellissimo il panorama di Ascoli Piceno dall'alto!
Peccato solo che non è visitabile a causa dei lavori di ristrutturazione.
Escrita el 26 de abril de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Stefania G
51 aportes
mar. de 2019 • Familia
È assurdo come NON ci sia alcuna indicazione che porti al sentiero verso l'eremo. Né partendo da San Marco, né partendo da Piagge. Solo se si cerca e cerca si trovano 2 piccoli cartellini scritti a mano.
Cmq il sentiero bel bosco NON è per tutti e assolutamente da fare con scarpe adatte.
Escrita el 30 de marzo de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

francesca p
Ascoli Piceno, Italia10 aportes
sept. de 2018 • Familia
Purtroppo ancora chiuso, è stato riaperto epr le giornate di primaverardel Fai nel 2018, ma non riesce più a visitarlo! Si intravede qualcosa a distanza, tra la vegetazione!
Escrita el 29 de marzo de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Cav9831
Spinetoli, Italia16 aportes
ene. de 2018
Ci si arriva con delle scorciatoie tra i boschi. In un'ora e mezza sei all'interno dell'eremo e della storia ascolana.
Escrita el 26 de diciembre de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

miri9297
Province of Ascoli Piceno, Italia2.497 aportes
jun. de 2018 • Amigos
La vista di cui si può godere da questo posto è spettacolare! La struttura è molto caratteristica realizzata all'interno della roccia, i frammenti dei cicli musivi ben conservati. Sicuramente merita la passeggiata a cui i visitatori sono costretti per potervici accedere....
Escrita el 31 de agosto de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Rocco P
Bari, Italia195 aportes
ago. de 2018
Apro il discorso dicendo subito che la struttura ha i cancelli di ingresso chiusi, purtroppo. L'eremo di raggiunge attraversando circa 200 metri di vegetazione intensa, seguendo un percorso battuto dai tanti visitatori, partendo dalla località di San Marco e consiglio scarpe e abbigliamento idoneo. Lo spettacolo che io ho potuto vedere al raggiungimento dell'eramo é stato per me davvero strabiliante, tanto da compensare la fatica fatta per raggiungerlo; si tratta di un edificio costruito in un incavo tra la roccia con una vista magnifica.
Escrita el 18 de agosto de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 31
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Eremo di San Marco (Ascoli Piceno) - Lo que se debe saber antes de viajar - Tripadvisor

Preguntas frecuentes sobre Eremo di San Marco