Palazzo del Podesta
Palazzo del Podesta
4
Edificios con valor arquitectónico
Leer más
Escribe una opinión

Las formas más populares de disfrutar de atracciones cercanas

La zona
Dirección

4.0
70 opiniones
Excelente
27
Muy bueno
36
Promedio
4
Mala
1
Horrible
2

FIGON
Ronchi dei Legionari467 aportes
ago. de 2021
Edificio storico che sorge sulla centrale Piazza del Comune di Fabriano. Di origine medievale inizialmente fu la sede del Podestà, da cui prende il nome, per poi esserlo del Capitano del popolo, e successivamente dei Governatori Pontifici.
Escrita el 1 de enero de 2022
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

mo_ma
Italia7.568 aportes
nov. de 2021 • Pareja
Molto bello, si trova nella piazza, a parer mio, più belle della città. È del 1255, ed è uno dei più antichi esempi di architettura civile medievale delle Marche.
Escrita el 1 de noviembre de 2021
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

angela0809
Génova, Italia2.229 aportes
ago. de 2020
Veramente particolare, con la volta ogivale che lo caratterizza e la merlatura che lo rende molto elegante.
Se ne ha un bel punto di vista dal loggiato di San Francesco. Sulla destra del Palazzo si trova l’Ufficio del Turismo.
Escrita el 23 de noviembre de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

olindo guerra
Lugo, Italia842 aportes
ago. de 2020
bellissimo e grandioso palazzo del podesta a fabriano in piazza del comune da visitare insieme agli altri palazzi storici
Escrita el 12 de septiembre de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Tommaso612
Roma, Italia495 aportes
oct. de 2019
Durante il Basso Medioevo il “Podestà” (dal latino “potestas”) rappresentò nell’Italia Centro Settentrionale la più importante figura del governo di una città. In un’epoca che ancora non conosceva appieno il principio di separazione dei poteri, al podestà erano generalmente attribuite l’autorità giudiziaria e quella esecutiva. Il potere legislativo era invece affidato ad un’assemblea di cittadini illustri sia per censo, sia per nobiltà; quello militare al cosiddetto “Capitano del Popolo”. Il Podestà cominciò a perdere i suoi poteri con il graduale avvento delle Signorie ereditarie, che sul finire del XV secolo lo soppiantarono pressoché ovunque nel governo delle città.
Per motivi pratici, la sede del governo coincideva quasi sempre con la residenza del Podestà: furono così costruiti nei vari comuni una serie di edifici che alla funzione abitativa univano quella amministrativa; tali costruzioni erano spesso rinforzate da strutture difensive, mura robuste, merlature, torri, ecc. Strategicamente vicino ad esse sorgeva di solito il palazzo del Capitano del Popolo, col quale i rapporti erano assai frequenti. Tutto ciò testimonia di un periodo storico nel quale guerre tra città vicine, invasioni di eserciti stranieri e assedi erano quasi all’ordine del giorno.
Con questi presupposti, agli inizi del XIII secolo, fu eretto nel centro di Fabriano il Palazzo del Podestà. Il massiccio edificio si affaccia sulla piazza principale della cittadina, evidenziando alcune strutture in stile gotico che ne ingentiliscono l’aspetto sobrio e rustico di fortezza medioevale. A livello del terreno si apre una grande arcata a sesto acuto (detto “Voltone”) sotto la quale passava anticamente il torrente Giano: il corso d’acqua che attraversava il borgo per poi confluire nel vicino fiume Esino. Già in epoca medioevale il torrente fu interrato, costruendovi sopra la principale strada del centro abitato (corrispondente all’odierno Corso della Repubblica). Il sottarco fu affrescato a soggetti bellici da un pittore locale; i resti dell’opera si vedono ancor oggi.
Tre finestre ad ogiva, ognuna sovrastante tre belle trifore, e l’elegante merlatura superiore a coda di rondine (detta “ghibellina”, per distinguerla da quella “guelfa” a forma rettangolare) completano la decorazione dell’insieme. Di fronte al palazzo fu costruita nel finire del XIII secolo la bella fontana ottagonale a tre bacini sovrapposti detta “Sturinalto” (ossia “che spinge l’acqua in su”). Il monumento s’ispira, in scala ridotta, alla celebre Fontana Maggiore di Perugia.
Al governo del Podestà, subentrò nel 1378 la Signoria dei Chiavelli. Un regno felice, ricco, ma di breve durata, visto che già nel 1450 Fabriano perse la sua indipendenza ed entrò a far parte dello Stato della Chiesa; nell’occasione il palazzo del Podestà divenne la residenza dai Governatori Pontifici. Agli inizi del XX secolo l’edificio, restaurato a spese del Regno d’Italia, fu affidato al Comune di Fabriano. Oggi il palazzo, a giudizio di molti critici il migliore esempio di stile gotico delle Marche, ospita una collezione fotografica di tutte le opere pittoriche attribuite al grande Gentile da Fabriano (uno dei maggiori artisti italiani del periodo prerinascimentale). Gli originali sono sparsi in tutti i musei del mondo.
Riguardo agli orari di apertura del palazzo non so dirvi niente di sicuro. Prima di programmare una visita è bene consultare i siti internet dedicati alla struttura.
Escrita el 21 de julio de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Juliet3791
Florencia, Italia1.723 aportes
jul. de 2020 • Pareja
Sicuramente una gran bella costruzione del periodo medievale, valorizzata dall'arco sotto il quale passa la strada. Molto suggestiva la sera.
Escrita el 5 de julio de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

ANDREA D
Pistoia, Italia2.943 aportes
feb. de 2020
A Fabriano, in provincia di Ancona, in Piazza del Comune, il Palazzo del Podestà, antico di quasi 800 anni, si presenta con una facciata massiccia con un grande portone ad arco, sormontato da tre finestre "Trifore" e poi ancora sopra da altre tre finestre.
Escrita el 24 de febrero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

62sergio62
Lecco, Italia855 aportes
jul. de 2019
Non lo ho visto all'interno, ma di sicuro all'esterno è un edificio molto bello ed imponente, ben inserito nel bel centro storico della cittadina di Fabriano
Escrita el 26 de octubre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Peter Kelderman
Hellevoetsluis, Países Bajos142 aportes
sept. de 2019
Wij waren hier in september. Kregen niet indruk dat het palazzo te bezoeken was. Wel mooi voor de foto.
Escrita el 8 de octubre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

faro44
Florencia, Italia189 aportes
sept. de 2019
E' senza dubbio la parte più conosciuta e famosa della Città.Una meravigliosa costruzione che è piacevole visitare e ammirare
Escrita el 10 de septiembre de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 70
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Palazzo del Podesta (Fabriano) - Lo que se debe saber antes de viajar - Tripadvisor

Preguntas frecuentes sobre Palazzo del Podesta