La Porta Nuova
Acerca de
Duración: < 1 hora
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Las formas más populares de disfrutar de atracciones cercanas

La zona
Dirección

4.5
4,5 de 5 burbujas5 opiniones
Excelente
3
Muy bueno
2
Promedio
0
Mala
0
Horrible
0

DominoVictor
Catania, Italia3.267 aportes
4,0 de 5 burbujas
jun. de 2021
E una delle porte di Mesagne dove si trova il centro storico molto bello da visitare,Il centro storico e particolare se guardi la piantina e a forma di cuore.Durante il mio soggiorno,la Porta era in fase di ristrutturazione.
Escrita el 20 de enero de 2022
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

angscon
Mesagne, Italia101 aportes
5,0 de 5 burbujas
jun. de 2019 • Familia
Sono due le esperienza da fare: una raggiungerla dall'interno e poi scendere giù per via Federico II svevo (la via "di lavari", dicono i mesagnesi ricordando acqua, fossati e luoghi in cui lavare i panni), che una volta diceva che da lì partiva il borgo nuovo oltre le mura antiche. L'altra esperienza è salire lungo la via che dall'esterno delle mura introduce nel centro storico: a destra il vicinato di Sant'Anna, a sinistra quello di San Cipriano, una volta quartieri molto popolari, adesso...
E' decisamente bella questa porta, ricorda un grande di Mesagne che la fece realizzare e qui, ad esempio bisogna sostare e gustare le processioni che, appunto, dal centro storico raggiungono la città nuova.
Escrita el 4 de junio de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Carmelo M
Mesagne, Italia21 aportes
5,0 de 5 burbujas
mar. de 2019 • Familia
Nel modo più assoluto è un posto da vedere durante le festività pasquali in quanto ci passa la processione dei Misteri . Da vedere
Escrita el 1 de abril de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Cla192016
Montecatini Terme, Italia58 aportes
4,0 de 5 burbujas
abr. de 2018 • Pareja
Commissionata in seguito all' allargamento della cittadina,riporta nel prospetto un bello stemma araldico del sovrano spagnolo
sotto la cui dominazione fu edificata.
Escrita el 21 de abril de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Mario L
125 aportes
5,0 de 5 burbujas
sept. de 2016 • Amigos
La necessità di avere collegamenti agili nella nuova espansione della città e il bisogno di una maggiore socializzazione con i centri abitati limitrofi, portarono alla costruzione di una nuova Porta, che mettesse in comunicazione l’antico centro urbano col nuovo Borgo. Risultava, infatti, oltremodo scomodo ai cittadini, abitanti nel nuovo borgo, recarsi in città per i loro affari, facendo un lungo giro delle mura cittadine. Per l’edificazione della Nuova Porta, fu scelto il punto dove vi era una grande cloaca costruita nello spessore delle mura, attraverso la quale, il 20 aprile 1529, le truppe francesi, veneziane e pontificie erano penetrate, notte tempo, nella città dopo averla assediata per molti giorni. Lo storico locale Serafino Profilo, nel suo Profilo historico dell’antichità di Mesagne, afferma, inoltre, che “fu fatta richiesta alla Regia Camera ed al Regio Portulano di Taranto, ed avutone l’assenso, si diede inizio ai lavori. Era sindaco di Mesagne Epifanio Ferdinando il giovane”. Si rese necessario demolire alcuni fabbricati, tra cui un’abitazione vicino alla chiesa di s. Caterina, in modo da creare uno sbocco verso il nuovo borgo, così come si evince da un atto del notaio Cesare Guarini del 1606. Qualche problema pone, invece, la datazione di questa porta. Sul fastigio, infatti, si legge come data di costruzione di questo manufatto il 1603 e quello di ricostruzione il 1702; entrambe le date sono da prendere in considerazione in “senso lato”, dal momento che alcuni riscontri ci danno al 1606 l’acquisto della casa da demolire per la realizzazione della stessa porta. Probabilmente, a progettare la ricostruzione della nuova Porta è stato l’architetto Giuseppe Cino, che dal 1683 al 1699 decorò ed intagliò la facciata e l’interno della chiesa di s. Anna, mentre dal 1685 al 1701 stuccò ed indorò la Chiesa Matrice, realizzando anche l’altare maggiore in pietra leccese. Non si sa i motivi per i quali si rese necessario ricostruire la Porta; sappiamo che si provvide alla sua demolizione e ricostruzione con il contributo del principe Carmine De Angelis, e nulla esclude che la riedificazione sia stata solo una risistemazione dell’esistente, nel senso di un vero e proprio intervento di restauro. La Porta ha un unico fornice con arco a tutto sesto e conci a vista, riquadrato entro due paraste con capitelli tuscanici; le paraste hanno basamenti e percorrono, in altezza, il fabbricato fino alla trabeazione, oltre la quale si imposta un fastigio arricchito da stemmi sormontati da corone ducali ed adornati da puttini e volute con un’epigrafe, recante la seguente scritta: “Carolo/III/R/et/Carmelo/De/Angelis/Messapiae/Prin/Porta/Ad/Civ/Sub/Urb/Usv/Erecta/A.D./MDCIII/Readificata/A.D./MDCII". Significativa l’araldica della Porta Nuova, che presenta, comunque, non poche difficoltà di lettura, interpretazione ed attribuzione. La facciata della porta, realizzata con regolari conci di carparo, reca un trittico araldico con evidente disposizione gerarchica. Al centro puttini alati su motivi a voluta tengono da ambo i lati le insegne reali relative a Filippo III di Spagna, circondate dal collare del toson d’oro, coronate e coperte da tre elmi con cimiero alla torre merlata, centrale, e al capo di grifo, lateralmente. A sinistra dello stemma reale quello della famiglia Barretta, col principe Giuseppe feudatario della città a partire dal 1748, mentre a destra ritroviamo lo stemma della città di Mesagne.
Da visitare, anche per gli spledidi luoghi che la circondano, tra cui la discesa che porta a via Federico II Svevo.
Escrita el 15 de septiembre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.
¿Este es tu perfil de Tripadvisor?
¿Es el propietario o administrador de este establecimiento? Solicite su perfil gratis para responder las opiniones, actualizar su perfil y mucho más.
Solicita tu perfil

La Porta Nuova - Qué SABER antes de ir (ACTUALIZADO 2024) - Tripadvisor

Todos los hoteles de MesagneOfertas de hoteles en MesagneÚltima hora en Mesagne
Todas las cosas que hacer en Mesagne
RestaurantesVuelosAlquileres de vacacionesHistorias de viajeCrucerosAlquiler de autos